Kit fisso Sentrycs

Tutti i kit Sentrycs comprendono hardware di serie e software proprietario. Il kit fisso Sentrycs è progettato per proteggere in modo permanente il cielo sopra i perimetri statici, in qualsiasi ambiente.

Hardware

Indipendentemente dall'altitudine o dalla vastità del sito, la soluzione Sentrycs Fixed Kit fornisce la protezione necessaria contro i droni commerciali non autorizzati, consentendo al contempo ai droni autorizzati di svolgere le loro attività abituali. Può essere facilmente installato su pareti o su sondaggi.

Una soluzione monosensore è composta dai seguenti componenti principali:

  • 01

    L'unità cervello

  • 02

    L'antenna intelligente

  • 03

    Il server

  • 04

    GPS integrato

Ogni sensore copre un raggio fino a:

4 km

per il rilevamento

1 km

per la mitigazione

La soluzione è progettata per supportare una configurazione multi-sensore, per locali più grandi. Per impostazione predefinita, ogni sensore è in grado di rilevare fino a 4 droni contemporaneamente, ma può essere modificato in un numero illimitato di droni per sensore. Sentrycs è quindi in grado di proteggere dagli sciami, fornendo l'altitudine dei droni, la loro posizione - compresa l'ultima posizione nota dei loro telecomandi - e i numeri di serie.

Il kit fisso Sentrycs di livello militare è facile da installare ed è stato concepito per resistere a condizioni climatiche estreme.

Software

L'interfaccia utente di Sentrycs consente agli utenti di definire una o più zone di interdizione al volo sopra un'area geografica. Una volta impostate, le sue funzionalità autonome DTI (Detect, Track, Identify) avvisano in tempo reale le parti interessate dell'avvicinamento dei droni alle zone di interdizione al volo, fornendo loro un quadro accurato di ciò che sta accadendo nel cielo, senza falsi allarmi. Se abilitato, il sistema può anche rilevare in modo sicuro la comunicazione tra i telecomandi, portare il drone a un'altitudine sicura e farlo atterrare in una zona di atterraggio predefinita.

La missione di Sentrycs comprende diverse fasi che seguono un chiaro flusso di lavoro:

01
Impostazione della missione -
Per costruire una nuova missione nel sistema, si utilizzerà l'interfaccia della mappa per impostare e assegnare le zone di interdizione al volo della missione, le piazzole di atterraggio, i sensori e i punti di riferimento come antenne, edifici, linee elettriche, beni importanti e altro ancora. Quindi si regolerà un insieme automatico di regole comportamentali per i livelli di mitigazione autonoma (mitigazione completa, rilevamento, nessuno) in base alla matrice supportata e all'"elenco dei permessi" definito.
portatile(1)
02
Controllo missione -
Tracciare e controllare gli eventi in tempo reale ricevendo un quadro completo con geolocalizzazione e telemetria dei droni circostanti.
portatile(1)
03
Debrief -
La riproduzione di ogni evento viene registrata e formattata per il debriefing, per aiutare gli utenti a migliorare il modus operandi e a generare approfondimenti operativi chiave.
portatile(1)
portatile(1)

Moduli

Il sistema integrato di contro-drone Sentrycs è una soluzione autonoma e modulare, composta da 2 moduli principali:

Modulo DTI Sentrycs

Modulo di mitigazione Sentrycs (opzionale)

Sistema di contro-drone Sentrycs IPI
I clienti possono scegliere di acquisire solo le funzionalità DTI (Detection, Tracking & Identification) o di aggiungere la nostra esclusiva funzionalità di mitigazione dei droni - con il modulo opzionale Sentrycs Mitigation - che consente di far atterrare i droni in sicurezza in una zona predefinita, senza creare danni collaterali o interferenze con altri segnali di comunicazione; oppure di scollegare permanentemente il drone dal suo telecomando, con il risultato di "Librarsi fino alla morte" o "Tornare a casa", a seconda di come è stato programmato il drone.